domenica 4 dicembre 2011

Babbo Natale e Carlotta FINITI

sabato 3 dicembre 2011

La poltrona finita

Finalmente anche la poltrona e' finita



venerdì 2 dicembre 2011

La casacca

La casacca quasi interamente cucita a mano (a macchina non e' possibile cucire bene certi piccoli particolari)







Dimenticavo ho finito anche le mani e come vedete le ho gia' anche ataccate ma non ho nessuna foto perche le ho fatte tutte di un fiato (odio fare le mani!)

Buona notte a tutti a domani.

Il libro

Babbo Natale avra' in mano un libro ecco le fasi della lavorazione


La storia del Natale e' scritta all'interno del libro in italiano..

I piedi della poltrona

I piedi della poltrona li ho realizzati con scheletro in metallo rivestito di Prosulpt e dipinti effetto legno con i colori acrilici. Ecco la poltrona quaasi finita apoggiata sullo scheletro piedi in metallo.




Ed ecco lo scheletro rivestito in Prosculpt nella fase della pittura






La lucidatura con lucido all'acqua


segue....

martedì 29 novembre 2011

La poltrona

Ecco lo scheletro della poltrona su cui sedera' Babbo Natale, fatta in cartone


Ed eccola dopo l'imbottitura


Ed ora l'imbottitura in velluto verde...



A presto...

Il corpo del babbo

Ho lavorato tanto in questi giorni, al punto di non avere la forza e il tempo di pubblicare le fotografie che pero' ho scattato. Sono andata avanti con il corpo del Babbo Natale, ho creato l'armatura in filo di ferro e la tutina copriarmatura.


L'ho poi imbottita e dato le forme..


e poi ho incominciato i pantaloni






Il lavoro e' ancora lungo......

lunedì 21 novembre 2011

La Carlotta e' finita!!!

Ciao a tutti,
dopo un po di assenza rieccomi.
Avevo lasciato la Carlotta con una tutina rosa coprischeletro e oggi finalmente le ho tagliato e cucito il pigiamino su misura. E' in  tessuto di cotone bianco leggermente lavorato, rifinito con bordure in pizzo e bottoncini perlati. Il pigiama e' composto da casacca, pantaloni e cuffietta da notte. Ho anche aggiunto i fiocchetti alle trecce.
Ecco i passaggi...



Ed eccola finita, che ne pensate??
Fatemi sapere (si accettano critiche)







Dimenticavo misura 21 cm.

Domani riprendero' in mano il babbo natale, e postero' nuove foto. Un bacio a tutti.
Gerry

martedì 8 novembre 2011

Ciao a tutti rieccomi.
Vi ricordate che avevo partecipato al Concorso Colliii Awards 2011? Oggi ho ricevuto il certificato per la mia nomina in finale. Che soddisfazione!!!


mercoledì 2 novembre 2011

La Carlotta

Eccomi di nuovo dopo qualche giorno di pausa. Dopo aver fatto e terminato le gambe e i piedi, le braccia e mani della bambina ho creato il corpicino imbottito.






E poi ho proceduto all'incollaggio delle parti. Ecco il risultato...





Domani si parte, con il taglio e cucito. La bambina che oggi ho deciso di chiamare Carlotta indossera' una camicina da notte e mutandoni con inserti in pizzo. Avra' anche una cuffietta da notte dello stesso tessuto. Questa e' la teoria vedremo la pratica. Buona serata.

lunedì 31 ottobre 2011

Colliii Awards 2011


I Colliii Awards, per chi non lo sapesse, e' un grande concorso internazionale che si svolge tutti gli anni ed e' di grande prestigio. Quest'anno ho voluto participare anche io, anche se con qualche titubanza essendo una principiante che da neanche un anno mi sono avvicinata al mondo delle Oaak. Non ho potuto frequentare nessun corso e le mie creazioni sono frutto di qualche dvd e tutorial in rete. Comunque mi sono fatta coraggio perche' non provare. Mi sono iscritta con 3 Oaak, lo Zio Tom, Angelo, e il Principe Folletto dei quali trovate le foto sul mio blogg. Con mio grande stupore lo Zio Tom e' arrivato in finale grazie alle nomination del pubblico online.  Colgo l'occasione per ringraziare tutti coloro che lo hanno votato, ma oggi sono usciti i risultati della votazione finale della giuria e purtroppo lo Zio non ce l'ha fatta. Che peccato! Non voglio essere ipocrita certo sono dispiaciuta ma sono contenta di avere gareggiato con artisti di professione e grande abilita' che fanno Oaak da tanto tempo, ai quali vanno i miei migliori complimenti sopratutto alle tre artiste italiane che si sono classificate.

Cliccando sul link sottostante sarete reindirizzati al sito dei Colliii Awards 2011



lunedì 17 ottobre 2011

Eccomi di nuovo con un altro po di foto...
Ho proseguito con la finutura barba e capelli del babbo, compresa un po di arricciatura ed ho cominciato il visetto della bambina eccola prima di entrare nel forno...




Come potete vedere io in alcuni casi preferisco inserire le ciglia direttamente nel prosculpt prima della cottura per un effetto piu naturale.
Ed ecco i visi di babbo e bambina terminati...





Ho gia' incominciato anche le gambette e i piedini della bambina....





Segue....

venerdì 14 ottobre 2011

Babbo natale con bambina segue

Eccomi di nuovo, ho saltato un giorno di lavoro ma oggi ho ripreso alla grande.
Il babbo truccato....





Gli scarponi in lavorazione.....





Come ho detto nel precedente post gli scarponi sono in fimo e io amo molto lavorare quaesta pasta da cotta. Nel senso che abbozzo prima, cuocio poi carto e con il cutter ricavo i particolari.
Ho cominciato anche ad attaccare la barba, baffi e capelli ma non ho ancora terminato, e ho preparato gia' anche gli occhialini. Questi ultimi sono in filo di metallo oro e le lenti in fimo liquido.
Ecco a che punto sono arrivata, viso quasi terminato e scarponi finiti. (La mano e' ancora in attesa)




A domani....

martedì 11 ottobre 2011

Babbo Natale con bambina

Questo che vi ho raccontato nei precedenti post e' stata la mia avventura OOAK che si e' temporaneamente sospesa nel periodo estivo e proprio ieri e ricominciata. Si avvicina il natale e mi piacerebbe fare un simpatico babbo natale assopito su di una poltrona con una bambina che dorme. Che impresa!!! Ci provo e questa volta spero di ricordarmi di fare le foto dei progressi.
Il viso pronto per la cottura, senza ancora le orecchie che applichero in un secondo tempo...




Oggi ho lavorato di brutto... ecco il babbo con le orecchie



Ho incominciato una mano ma devo ancora mettere le unghie....



E siccome fare le mani mi stanca e mi annoia molto mi sono interrotta e ho comiciato gli stivali...








Per ora ho fatto una bozza della suola in fimo e l'armatura su cui creare lo stivale. Il fimo nero l'ho finito ho usato il rosso vorra' dire che una volta terminati gli stivali li dipingero'.
 
A domani......










Angelo

Sono veramente incontentabile e questa volta ho voluto esagerare con le difficolta'. Dopo aver acquistato il dvd della bravissima artista Patrizia Cozzo specializzata in meravigliose fatine americane mi sono voluta anch'io cimentare in una creaturina. Dico creaturina perche misura solo 18 cm Si tratta non di una fatina ma di un angelo su di una altalena in un gazebo.
Eccola....


Una avventura di una difficolta' inspiegabile, per posizione per dimensioni per delicatezza (le mani mi si sono rotte per ben due volte) Li occhi questa volta sono dipinti e non inseriti come nelle precedenti creazioni i fiorellini sono in fimo e le ali in proculpt dipinto (non ho potuto trovare le piume che avrei voluto mettere)







I capelli sono in lana tibetana e la coroncina in filo di ferro impreziosito con simil svaroschi. Il vestitino in carta e tulle decorato con dei brillantini. Ci tengo a presisare che tutte le mie crezioni sono da me realizzate anche nelle scenografie, ed anche in questo caso l'altalena e il baldacchino in legno dipinto.
Particolare dei piedi......

Continua.....

Principe folletto

Proseguendo nella mia ricerca di nuove esperienze nel mondo delle OOAK ho voluto questa volta creare un personaggio di fantasia ed e' nato un folletto ma non uno qualsiasi ma il Principe dei folletti.
Eccolo...


Il suo sorriso e' quasi un ghigno, gli occhi inseriti, sono il plastica e i capelli sono di pelo naturale tinto.


Indossa un abito in velluto da me ideato e realizzato impreziosito da passamaneria color oro, e una camicetta in garzato di cotone. In fondo al cappello ha un campanellino, i sandaletti e il bastone scettro sono in prosculp dipinto. Il basamento e un trancio di tronco cartato trattato con impregnante.




Le unghie di mani e piedi son fatte con il prosculp translucente.

E non finisce qui....



























Miariam

Sono una persona molto amante delle sfide in campo artistico intendo, e dopo lo zio Tom non ho voluto proseguire con lo stesso genere ma ho seguito un'altra strada. Ho voluto provare a realizzare una OOAK intera intendo con tutto il corpo in prosculp, seduta e di dimensioni piu' piccole. Il risultato devo dire non mi ha molto soddisfatta ma me la sono cercata. E' nata Miriam una signorina in body che siede su di un puff.
Eccola...



Lei ho occhi in vetro e capelli per extencion sintetici, il body e in prosculpt dipinto.
I puff e' stato ricavato da un coperchio di cartone imbottito e rivestito in tessuto ed i piedi sono in proscult verniciato Un particolare interessante di questa OOAK che mi ha permesso un po di giocare con i capelli in quanto lunghi. In origine erano lisci per ondularli ho utilizzato degli stecchi da spiedini in legno.
Eccola dal parrucchiere...





Le mani i piedi ed il viso non sono un gran che ma spero di migliorare.




Continua con una nuova OOAK....

Lo zio Tom

Non senza difficolta' ho incominciato la mia prima vera OOAK... purtroppo l'emozione e la concentrazione mi anno fatto dimenticare di fare delle foto durante la creazione, che vi assicuro ha richiesto molto tempo, fatica e pazienza. Ma la soddisfazione e' stata incredibile, vedere che un personaggio nasce, cresce e vive grazie alle tue mani. A proposito di mani...e' la cosa piu complicata che abbia mai creato nella mia vita, comunque lo zio Tom, cosi' ho chiamato la mia OOAK e' nato ed ho il piacere di presentarvelo.



E diventato subito come uno di famiglia "come sta' lo zio? come procede lo zio?" queste sono state le domande che per un mese circa il mio compagno, gli amici e i vicini mi facevano. Come ho detto ci e' voluto quasi un mese per terinarlo, ma alla fine ce l'ho fatta.
Eccolo a tutta figura...

E' alto circa 46 cm compreso il basamento. Gli si e' slacciata una scarpa e si sta piegando per alacciarsela. I vestiti sono stati da me realizzati e cuciti per la camicia ho usato il tessuto di un tovaglio e per la saloppette un vecchio jeans del mio compagno. I bottoni sono in cernit e gli scarponcini in prosculpt dipinto.Il basamento e' una fetta di tronco cartata e trattata con del trasparente per legno e la gamba appoggia su sassi naturali.


La storia continua con una altra OOAK....