lunedì 4 luglio 2016


Scaloppine al limone

(Ricetta fotografata + video)



...............
   
Le scaloppine sono un secondo piatto super veloce ma nutriente e saporito. Al gusto di limone avranno quella freschezza che le rende ideali per l'estate.  Davvero irresistibili con la loro salsa prelibata al limone conquisteranno tutti i palati. Allora meglio abbondare  e servirne almeno due per persona.

..........................

 Dosi per: 1 persona
 Costo: basso         
 Tempo preparazione: 10 min. circa 
 Tempo cottura:  10/15 min.

 Ingredienti:
 2 fette di lonza di maiale
 farina
 olio di oliva
 mezzo limone
 sale 
 pepe

Procedimento:


Partiamo spremendo il succo di mezzo limone, al quale andremo ad aggiungere qualche goccia di acqua, per rendere il gusto piu' leggero e meno acido.

 Prendiamo le nostre fettine di carne e infariniamole da entrambi  i lati. Attenzione non mettere il sale in questa fase perche' renderebbe la carne un po' dura.

Mettiamo in una padella antiaderente l'olio di oliva e facciamolo scaldare. Adagiamo delicatamente le nostre fettine di carne che inizieranno a sfrigolare. Io preferisco aggiungere anche un pochino di farina, che andra' a creare alla fine una salsa cremosa. Cuociamo un paio di minuti e giriamo le fettine, mettiamo sale e pepe e proseguiamo la cattura per altri 2 minuti. Rigiriamo, saliamo e pepiamo ed aggiungiamo il succo di limone diluito con acqua. Facciamo sfumare e spegniamo la fiamma non appena la salsa  si sara' addensata. 
video

Serviamo calde calde, su un letto di insalata o con pomodori.

Buon appetito!

Note e suggerimenti:

Nella ricetta che vi ho presentato ho usato la lonza di maiale, ma le scaloppine possono essere fatte con, fesa di vitello, petto di pollo o anche tacchino. Preferisco usare per la cottura solo l'olio di oliva e non il burro come si legge in tante ricette, perche' mi pare che quest'ultimo copra il sapore delicato della carne. Le scaloppine sono adatte in ogni occasione e possono essere realizzate con tante varianti, come ad esempio: "al vino bianco, al marsala, alla pizzaiola ed infine ai funghi". Al posto della farina si puo' usare la maizena, oppure farine di riso per coloro che sono allergici al glutine. Nonostante sia possibile conservare un giorno in frigorifero le scaloppine gia' cotte sconsiglio di farlo in quanto perderanno completamente la loro leggerezza e fragranza.

Se ti é piaciuta questa ricetta aggiungi un tuo commento! 


Nessun commento:

Posta un commento