venerdì 1 luglio 2016


Involtini di cavolo con carne 

(Ricetta fotografata passo passo)



...............
   
Ricetta elaborata e non facilissima nella realizzazione, ma di grande gusto per deliziare i vostri ospiti. Sfiziosi ed originali questi involtini possono essere serviti, pur trattandosi di un secondo piatto o piatto unico, anche come antipasto.
..........................

Dosi per: 4/6 persone
Costo: medio/basso         
Tempo preparazione: 1 ora circa 
Tempo cottura:  40 min. circa

Ingredienti:

1 cavolo 
250 gr. di carne macinata
1 pomodoro medio
2 cipolle
1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
1/2 bicchiere di bulgur (frumento integrale)
1/2 bicchiere di riso
olio di oliva
peperoncino rosso dolce
menta secca
sale
pepe

Procedimento:


Tritiamo finemente le cipolle ed il pomodoro,...
...mettiamoli in una capiente ciotola ed aggiungiamo il sale,...
...il pepe,...
...il peperoncino,...
...la menta,...
...ed il cucchiaino di concentrato di pomodoro.
Proseguiamo aggiungendo il bulgur,...
...il riso ed...
...infine la carne macinata cruda.
Dopo aver messo un filo di olio...
...mescolare il tutto con le mani amalgamando bene gli ingredienti.
video

Tagliamo, con un coltello affilato la parte bianca centrale del cavolo verza e mettiamolo a cuocere in un tegame ricoperto di acqua.
Mano a mano che cuoce, per via della asportazione della parte centrale le foglie si cominceranno ad aprire a fiore.
Quando le foglie esterne saranno cotte, poniamole su di un piano e tagliamo eliminando le parti delle nervature, dobbiamo avere la foglia morbida per poter ben arrotolare gli involtini.
Procediamo in questo modo per tutte le foglie e le parti che scarteremo...
...le andremo ad utilizzare per foderare il tegame dove cuoceremo gli involtini.
Prendiamo una foglia di cavolo, mettiamo sopra un po' di ripieno e arrotoliamo a formare un salsicciotto, avendo cura dopo il primo giro, di chiudere i lembi laterali verso l'interno in modo che durante la cottura non fuoriesca il ripieno.
Adagiamo gli involtini nel tegame sul letto di di foglie scartate e...
...proseguiamo fino al riempimento completo del tegame.
Ricopriamo con avanzi di foglie, e...
...mettiamo sopra un piatto capovolto per evitare che durante la cottura gli involtini si spostino rischiando di aprirsi. Aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua e poniamo a cuocere con il coperchio a fuoco dolce per circa 30 minuti. Togliamo il coperchio ed il piatto, e lasciamo cuocere per altri 5/10 minuti fino al completo assorbimento dell'acqua.
Servire caldi.

Buon appetito!

Note e suggerimenti:

Come  avrete visto negli ingredienti é presente il bulgur, ma nel caso non lo troviate e possibile sostituirlo con il riso. Ma vorrei spendere due parole a riguardo. Il bulgur é originario della Turchia, si tratta di un tipo di frumento integrale che viene cotto a vapore. Successivamente viene essiccato e frantumato in grani. Proprio per via della precottura risulta di facile digeribilita'. Potete trovare il
bulgur nei negozi che vendono prodotti biologici, in erboristeria, e in alcuni supermercati. Essendo una ricetta piuttosto elaborata, vi consiglio di prepararli il giorno prima, per poi cuocerli il giorno seguente. Una volta cotti possono essere conservati in frigorifero per massimo 2 giorni.


Se ti é piaciuta questa ricetta aggiungi un tuo commento! 


Nessun commento:

Posta un commento